Condividi:

“Sospendere il pagamento dei tributi locali”, questo in sintesi l’appello forte e deciso lanciato da Confedilizia provinciale che ha redatto e inviato una missiva ai primi cittadini, impegnati in prima linea a fare la conta degli ingenti danni causati dagli eventi alluvionali della scorsa settimana.

La lettera è stata recapitata ai sindaci di Antillo, Barcellona Pozzo di Gotto, Furci Siculo, Milazzo, Santa Teresa di Riva e Milazzo. Secondo il presidente Sebastiano Maio: “Bisogna evidenziare che, per le scarse risorse finanziarie dei comuni, si sottrae al cittadino ogni minima garanzia sul patrimonio immobiliare. Si invitano le amministrazioni comunali, alla luce degli ingenti danni, a valutare la sospensione del pagamento dei tributi locali sino a quando non saranno effettivamente poste in essere tutte le tutele finalizzate alla salvaguardia del patrimonio immobiliare, in favore dei proprietari di immobili ricadenti nelle zone critiche maggiormente colpite dagli eventi atmosferici”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.