Condividi:

E’ stata aggiudicata questa mattina dall’A.S.P. di Messina la gara per l’acquisto delle apparecchiature che consentono l’esecuzione dei tamponi rino-faringei per lo screening del Covid 19 con l’acquisizione del risultato in soli venti minuti.

“Doteremo tutti i nostri ospedali – dice il direttore generale Paolo La Paglia – di questa apparecchiatura che permetterà all’ingresso del paziente di effettuargli il tampone e di conoscere immediatamente il risultato; questo ci permetterà di far lavorare tutto il nostro personale in sicurezza e nello stesso tempo di ridurre i tempi di attesa per effettuare le prestazioni sanitarie richieste dai nostri utenti.”
L’A.S.P. di Messina, ai fini di evitare possibili interruzioni dovute a possibili temporanei malfunzionamenti, si è dotato di 8 terminali diagnostici, uno per ognuno dei sette ospedali e uno di riserva da utilizzare all’occorrenza; le apparecchiature dovrebbero essere consegnate entro la prossima settimana.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.