Assemblea Consulte giovanili siciliana, Magistro eletto presidente

Macrolibrarsi

Il messinese Alessandro Magistro, è stato eletto Presidente dell’assemblea delle consulte Giovanili siciliane, con il 97% delle preferenze, Vicepresidente Salvatore Pinnisi di Siracusa.
Alle ore 15 presso la sala Pier Santi Mattarella dell’ARS il Presidente Miccichè ha proclamato Magistro insignendolo di fascia, con i colori Siciliani, alla presenza dell’assessore Regionale Lagalla, il deputato regionale Milazzo e il collaboratore del Vicepresidente Armao dottor Piscitello, i quali hanno espresso i migliori auguri all’assemblea eletta, al Presidente e ai consiglieri di Presidenza nominati.
All’ufficio di presidenza sono stati nominati con varie deleghe che saranno rese note prossimamente sette componenti. Si tratta di: Simone Digrandi, Orazio Alario, Giuseppe Coco, Antony Bentivegna, Salvatore Di Stefano, Giancarlo Catania e Pierfrancesco Ferranti. A presidente del consiglio l’assemblea ha eletto Renzo Cacciatore mentre a segretario Carmen Saglimbeni.
“Sono felice e soddisfatto e non ci sono parole per esprimere la grande emozione, i giovani non sono più marginali, da lunedì a lavoro per la nostra terra” dichiara il neopresidente Magistro.
Lunedi all’ARS, infatti, prima riunione di Presidenza per avviare un lavoro di coordinamento Regionale insieme alle istituzioni locali e di governo.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.