Condividi:

 

Con la deliberazione n. 117/2017, la Giunta Municipale ha approvato stamattina il nuovo schema di convenzione con i Consorzi Fidi per assicurare sostegno nel mercato creditizio alle imprese che operano nel territorio.

L’iniziativa, fortemente voluta dal Vice Sindaco Filippo Sottile, costituisce un fondo nel bilancio dell’Ente, in questa fase per circa 45.000 euro, da impiegare per facilitare l’accesso al credito da parte delle imprese con sede legale e/o operativa a Barcellona Pozzo di Gotto.
Le risorse del fondo potranno essere utilizzate per stipulare convenzioni con i Consorzi Fidi che aderiranno, sia allo scopo di aumentare le garanzie in favore degli Istituti di credito sugli affidamenti che potranno essere richiesti dalle imprese sia per ridurre gli oneri finanziari a carico delle stesse.
Beneficiarie della misura agevolativa potranno essere piccole e medie imprese individuali o societarie con sede nel territorio comunale per investimenti aziendali di qualsiasi tipo, ristrutturazione del debito, acquisto scorte, ripiano di passività contributive, temporanee difficoltà di gestione o di liquidità, nuove iniziative imprenditoriali.
I Consorzi Fidi saranno chiamati a prestare agli Istituti di credito finanziatori una garanzia congrua alle esigenze dell’impresa richiedente nel limite dell’80% del finanziamento erogato a ciascuna impresa.
Gli Uffici dell’Ente provvederanno nei tempi più rapidi per l’individuazione dei Consorzi Fidi che vorranno aderire alla misura.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.