Condividi:

Da Palazzo Longano, l’assessore all’ambiente e territorio Tommaso Pino informa la cittadinanza che dopo numerosi controlli e interventi già effettuati da parte della ditta di manutenzione ordinaria dell’impianto idrico, eseguiti su ordine degli uffici tecnici, è stata individuata la causa del disservizio.

Il problema riscontrato, non di facile individuazione e risoluzione, si è verificato a causa di un anomalo funzionamento di alcune schede elettroniche presenti all’interno dei quadri di comando delle pompe di sollevamento; a causa della complessità del guasto, il dirigente del servizio idrico sta seguendo con attenzione gli interventi predisposti.

“Si spera che entro questa settimana – dichiara Pino – i tecnici incaricati riescano a riparare il guasto suddetto in modo tale da ripristinare il normale funzionamento della porzione di rete idrica al servizio di alcuni quartieri della città e quindi, di fatto, eliminando le interruzioni di fornitura idrica ad oggi presenti durante alcune ore della giornata. L’amministrazione comunale si scusa con i cittadini dei quartieri di S. Antonio e S. Antonino che subiscono i disagi dovuti alla carenza di acqua nella rete idrica comunale”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.