Condividi:

E’ in programma nella mattinata di venerdì 13 novembre a partire dalle ore 9.15, una giornata di sciopero studentesco organizzato dai gruppi “studenti autorganizzati” e “organizzazione giovani” con la partecipazione di associazioni, cittadini e istituti superiori, dal titolo “Chiude l’Ospedale e Apre l’Inceneritore-NO!”

Il corteo prenderà il via dal monumento ai caduti per poi continuare nelle vie del centro della città del Longano. Secondo gli organizzatori, la manifestazione, “vuole dimostrare che noi non vogliamo essere più succubi di una politica sociale che ci vede ai margini della società ma al contrario vogliamo far sentire la nostra voce. Già da parecchi anni lottiamo contro questa politica che giorno dopo giorno siamo costretti a subire, ma in questo periodo storico sta succedendo qualcosa di orribile nella NOSTRA amata sicilia.
-Inceneritore nella Valle del Mela: convertire l’impianto già esistente “edipower” in un mega brucia rifiuti che danneggerà ulteriormente e peggiorerà la situazione ambientale nella nostra terra, questo mega impianto css non solo provocherà malattie ma distruggerà un territorio già abbastanza martoriato dall’inquinamento.

Infine l’invito alla partecipazione: “Cari studenti e cittadini, adesso è arrivato il momento, quel momento in cui dobbiamo far sentire la nostra voce, venerdì 13 novembre scendiamo in piazza a manifestare tutti insieme perché:
‘Chi lotta può perdere perdere ma chi non lotta ha già perso’.”

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.