Condividi:

Si terrà venerdì 29 aprile 2016, alle ore 18:30, a Barcellona Pozzo di Gotto, presso il salone della Chiesa della Resurrezione, Piazza Verga (Petraro), organizzata da Gruppo famiglie parrocchia Santa Maria dell’Idria, Movimento Cristiano Lavoratori, Alleanza Cattolica e Comunità Carismatica “Gesù Cristo Potenza che Libera”, la conferenza dal titolo “L’ideologia del gender nelle scuole: i nostri figli in pericolo”.

Dopo i saluti di don Fortunato De Luca, parroco di Santa Maria dell’Idria, di don Francesco Broccio, parroco di Sant’Antonio Abate, e dell’Avv. Ilenia Torre, assessore alla cultura ed alla pubblica istruzione, introdotto dall’Ing. Giuseppe Quattrocchi, del Movimento Cristiano Lavoratori, tratterà l’argomento l’Avv. Luca Basilio Bucca, di Alleanza Cattolica. Modererà l’incontro la Prof.ssa Antonella Malizia.

L’ideologia del gender è una teoria secondo la quale uomini o donne non si nasce ma si diventa e, anche negando il proprio sesso di appartenenza, ogni ragazzo o ragazza sarebbe chiamato a scegliere la propria identità sessuale. Oggi questa teoria trova sempre più spazio anche in Italia e spesso viene proposta anche nelle scuole, magari dietro l’apparenza di un corso dal titolo innocuo se non addirittura positivo e all’insaputa dei genitori. L’abolizione della Festa della Mamma e del Papà, la sostituzione dei termini “padre” e “madre” con “genitore 1” e “genitore 2” nei documenti, o la distribuzione di materiale informativo a dir poco allarmante, sono episodi già più volte verificatisi nelle scuole italiane. Una corretta informazione è il primo rimedio per evitare il ripetersi di tali avvenimenti.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.