Condividi:

Si è costituito anche a Barcellona Pozzo di Gotto, con la riunione di mercoledì scorso, il “Comitato famiglie per il no” in vista del referendum costituzionale del prossimo autunno. Coreferenti del comitato locale sono l’Ing. Giuseppe Quattrocchi e l’Avv. Luca Basilio Bucca.

Il comitato – promosso dagli organizzatori dei due Family Day del 20 giugno 2015 e del 30 gennaio 2016 –  è stato presentato a livello nazionale il 28 maggio 2016 a Roma nell’ambito di una convention, nella quale sono stati spiegati i motivi giuridici, politici e sociali del no al referendum, in una prospettiva che ha guardato alla realtà locale, nazionale ed europea.

Gli aderenti al comitato – aperto alla collaborazione e all’adesione di tutti coloro che ne condividono gli intenti – nelle prossime settimane e fino alla data del referendum si dedicheranno ad una capillare opera di sensibilizzazione sul territorio, per spiegare i rischi di questa riforma costituzionale che mira a ridurre gli spazi di libertà e democrazia anche attraverso l’indebolimento e la soppressione dei corpi intermedi e accentrando il potere nelle mani di pochi.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.