Condividi:

 

Con delibera del sindaco, Roberto Materia, è stata nominata la Commissione consultiva per la toponomastica. I nove componenti, selezionati tra esperti in storia e cultura locale, in materie scientifiche, letterarie, storiche ed umanistiche o tra personalità distintesi nella società civile per lo svolgimento di rilevanti incarichi di carattere istituzionale, sono: Torre Manuel; Cutroni Francesco; Raimondo Francesca; Trapani Biagio; Fugazzotto Giovanni; Gentile Corrado; Ferrara Giorgio; Calabrò Antonello; Lo Presti Giuseppe Salvatore. Il dott. Antonino Siracusa, dipendente dei servizi demografici del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto, è stato invece nominato segretario, senza diritto di voto.

La Commissione, presieduta dall’assessore ai Servizi Demografici e alla Toponomastica, Angelo Coppolino, ha il compito di effettuare ricerche sul ripristino di antichi toponimi cittadini e di esprimere pareri e proposte su intitolazioni di nuove strade e luoghi pubblici e su eventuali cambiamenti di intitolazioni, nel rispetto dell’identità culturale e civile, con l’obiettivo di  onorare personaggi illustri e benemeriti.

La titolarità della carica è a titolo esclusivamente onorifico e non prevede alcuna remunerazione.

Queste le parole dell’assessore Angelo Coppolino: “La Commissione si avvarrà della competenza dei componenti nominati, con i quali sono certo di instaurare un rapporto di proficua collaborazione ai fini di un adeguato sopporto alle scelte dell’Amministrazione nel settore della toponomastica”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.