Condividi:

Prosegue, per il quarto anno consecutivo, il progetto didattico-culturale (e sociale) chiamato LEGGENDO UN FUMETTO, che coinvolge Studenti ed Insegnanti nella conoscenza e nella lettura dei fumetti, stimolando la riflessione ed il commento di opere a fumetti.

Quest’anno hanno aderito al progetto gli Istituti scolastici comprensivi “Bastiano Genovese” e “Carlo Stagno D’Alcontres” per complessive 10 le classi di bambini. L’ass. Culturale Fumettomania Factory sfogliando i fumetti realizzati da autori siciliani, continua ad affrontare temi importanti quali la Legalità, la lotta alle Mafie, l’educazione alla Giustizia.

Per tre mesi leggeremo e approfondiremo due libri scritti da Marco Rizzo e disegnati da Lelio Bonaccorso (due autori siciliani conosciuti a livello nazionale ed internazionale) e a metà maggio faremo una mostra espositiva con le loro tavole a fumetti, e con i lavori realizzati dalle classi partecipanti. Gli studenti, inoltre, sempre a maggio incontreranno e dialogheranno direttamente l’autore messinese Lelio Bonaccorso.

Quest’anno, per la prima volta, Fumettomania sarà affiancata dall’associazione culturale KHILDREN OF INK, di Terme Vigliatore, la quale proporrà delle attività, attinenti alle tematiche proposte, legate al mondo degli anime e dei manga, nonché dei film d’animazione e dei fumetti. Nello specifico KOI farà una introduzione a Dragon Ball, di Akira Toriyama (manga) e a Tutor Hitman Reborn!, di Akira Amano (manga). Si comincia il 22 febbraio con un doppio incontro nell’auditorium della Scuola “B. Genovese” ed il 24 nell’Aula Magna della Scuola “C.S. D’Alcontres” Si proseguirà poi a marzo e ad aprile con altri incontri.

I primi incontri sono aperti al pubblico. La mostra Conclusiva del progetto sarà dall’ 11 al 21 maggio 2017, con il patrocinio dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura del Comune di Barcellona P. G. Mario Benenati –

Presidente Ass. Culturale Fumettomania Factory ed Alessandra Truglio – Presidente KHILDREN OF INK

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.