Barcellona PG. Il 9° Concorso Internazionale di Poesia “S. Antonio Abate”. I VINCITORI 

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

Sabato 27 luglio 2019 si è tenuta presso il Giardino degli Ulivi attiguo alla Chiesa di Sant’Antonio Abate a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) la Cerimonia di Premiazione della 9 edizione del Concorso Internazionale di Poesia “S. Antonio Abate”.      

La serata è stata presentata da Antonino Foti, organizzatore del Concorso stesso con l’ausilio della Prof.ssa Nuccia Aliquò. Vi sono stati intermezzi musicali curati dalla musicista Dominique Cicero al flauto traverso. Grande presenza di pubblico e tanti sono stati i partecipanti che hanno gareggiato. Alla fine le giurie hanno assegnato i premi.

Per le Sez. A, B, C ed E la Giuria era composta dalla prof.ssa Maria Morganti Privitera, dalla prof.ssa Cetti Perrone, dalla prof.ssa Anna Bruno, dalla prof.ssa Maria Lizzio, dal dott. Filippo Scolareci e daln prof. Vito Natoli.

Sez. A – poesia in lingua italiana a tema libero:   

1°PREMIO: “Grembo” di GIULIA MARIA SIDOTI

2°PREMIO: “E ti vengo a cercare” di ROSA RAMPULLA

3°PREMIO : “La rondine e l’inverno” di VITTORIO DI RUOCCO

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “Scenderò le mie scale” di PALMA CIVELLO

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “Nel buio ricami di luce” di ANGELO ABBATE

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “Ti ho aspettato” di LUCIA LO BIANCO

– MENZIONE D’ONORE: “Nel vento” di TERESA VARIO

– MENZIONE D’ONORE: “I vecchi” di ROSALBA DI PIETRO

– MENZIONE DI MERITO: “Il mare” di ROCCO AMATO

Sez. B – poesia in lingua siciliana a tema libero:

1°PREMIO: “Duci ‘ncanto” di GIUSI BAGLIERI

2°PREMIO: “Io c’eru: parrunu li tistimoni di li stragi di mafia” di PALMA CIVELLO

3°PREMIO: “Matri” di GIOVANNI RIZZA

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “A vita mei” di GIOVANNI MALAMBRI’

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “Amara solitudini” di ROSARIA LO BONO

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “A luci ‘i to occhi” di GIOVANNI MACRI’

– MENZIONE D’ONORE: “Non trovu paci” di GRAZIA DOTTORE

– MENZIONE D’ONORE: “Cu chianta simenza ndò ventri?” di JOSE’ RUSSOTTI

– MENZIONE DI MERITO: “Mari tradituri” di SALVATORE GAZZARA;

Sez. C – poesia in vernacolo nazionale:

1°PREMIO: “Ploe di primavera” di GIOVANNI CODUTTI

2°PREMIO: “Ppe nnu scurdeari” di ANGELO CANINO

3°PREMIO: “Si piassimu un dù minuti ar giorno” di ARMANDO BETTOZZI

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “Terra ‘ngrata di ROCCO CRISEO

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “Alzheimer” di ENRICO DEL GAUDIO

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “A carezza” di MARIANEVE CASCIELLO

– MENZIONE D’ONORE: “A culla e a naca” di PAOLO LACAVA

– MENZIONE D’ONORE: “Nu penzeru o passato” di CARMINE LAURENDI

– MENZIONE DI MERITO: “U primu jornu i scola” di SAVERIO MACRI’

Sez. E – poesia junior:

1°PREMIO: “Notti d’inverno” di MATTEO ANGELO LAURIA

Sez. D – poesia religiosa:

La giuria per la sezione D – poesia religiosa a tema “Le Beatitudini: carta d’identità del cristiano, costituita da: don Pasquale Ruggeri, don Giuseppe Currò, diacono Tonino Maiorana, suor Elisabeth Kaserer,

1°PREMIO: “Passaporto per l’anima” di GIOVANNI MALAMBRI’

2°PREMIO: “Biaggiu Conte a spiranza ri puvireddi” di GIOVANNI MATTALIANO

3°PREMIO: “Torni la fraterna pace” di SALVATORE GAZZARA

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “U biatu Decu di Sinaria” di DOMENICO ORIFICI

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “Se tu non fossi” di PAOLO GRECCHI

– MENZIONE SPECIALE D’ONORE: “Una preghiera s’innalza” di MELINA LICATA

– MENZIONE D’ONORE: “Solo con la tua Parola” di DANIELA SIAS

– MENZIONE D’ONORE: “Beato tu fratello” di ANTONINO CALABRO’

– MENZIONE DI MERITO: “Animi inquieti” di STEFANIA IANNO’

PREMI SPECIALI

– Premio del Presidente: “Mia o di nessuno” di ALFONSO GARGANO

– Premio della Giuria: “Voglio fare il poeta” di EMANUELE INSINNA

– Premio alla Carriera:  FRANCESCO BILLECI                                                         – Premio della Critica: “Ti rimango accanto” di ANNA MARIA DEODATO

– Premio della Critica: ” Emozioni” di GAETANO CATALANI                              – Premio della Cultura: “Specchi di luna” di TERESA RICCOBONO

– Premio della Cultura: “Cristu già scinniu  di la cruciale” di GIUSEPPE SAMMARTANO                                                    – Premio P. Brauhnofer: “Confido in Te mio Signore” di MARIA ASSUNTA MAGLIO                                                          – Premio Fedeltà: ANTONINO CALABRO’

Segnalazioni di Merito

JOLANDA ANNA TIROTTA: “Il vestito del sogno infranto”

ROSA ELISA LA ROSA: “Alito di primavera”

GIUSEPPINA CASSARA’: “A li me figghi”

PIERANGELA CASTAGNETTA: “A cruci”

MAURIZIO NOTTI: “Munnu bruttu”

GIOVANNA GIZZI: “L’acqua, nu bene preziose”

LUIGIA DI SABATINO: “Beatitudini”

MARIA ALBERTI: “Gesù scrigno d’amore”