Condividi:

Domenica 22 novembre, dopo un periodo di malattia, è morto a Verona Padre Albino Finotto, della Congregazione di Gesù Sacerdote dei Padri Venturini, conosciuto in città per il suo operato con i primi Padri Venturini.
Padre Albino è nato a Cavarzere (VE) il 13.06.1932. Entrato in congregazione inizia il noviziato il 15 settembre 1951 ed emette la prima professione il 15 settembre 1953 ed emette la professione perpetua il 28.09.1956. È stato ordinato presbitero il 24.08. 1960, a Trento.
Da religioso e sacerdote venturino ha svolto il suo ministero in varie comunità, Loreto, Trento. A Barcellona Padre Albino è arrivato nel 1971, quando ancora i padri vivevano nell’appartamento, di proprietà della parrocchia di San Sebastiano, in via Alfieri. Nella nostra città è stato in aiuto di alcune comunità parrocchiali, ma particolarmente vicino, fedele al carisma del fondatore Padre Mario Venturini, ai sacerdoti, ai seminaristi e ai giovani in ricerca vocazionale.
Padre Finotto è stato eletto Consigliere generale nel Capitolo del 1986 e responsabile della formazione della Congregazione fino al 2004, maestro dei novizi dal 1996 assistente generale dal 2004.
Sacerdote, confessore e padre spirituale molto stimato per la sua mitezza e saggezza. Molti i sacerdoti e fedeli barcellonesi ancora oggi lo ricordano.
Una messa di suffragio sarà celebrata oggi, giovedì 26 novembre alle ore 18 presso la Basilica di San Sebastiano in Barcellona P.G.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.