Condividi:

Doppio appuntamento per domenica 9 e domenica 16 febbraio alle ore 18 per l’Associazione ‘Teatro, Arte e Cultura Salvatore Cattafi’ che presenta al Teatro Vittorio Currò, l’intramontabile commedia campestre di Luigi Pirandello, Liolà.

In un ambiente rurale, piccolo nel suo egoismo e nella sua ipocrisia, grandeggia e agisce da elemento sovvertitore Liolà, un bracciante che vive senza remore la propria sessualità, sconvolgendo allegramente le regole della morigerata società in cui vive.
In questo lavoro teatrale, però, colui che apparentemente sembra essere il colpevole trasgressore delle norme sociali è invece il giusto e generoso riparatore dei torti subiti da chi è stato ingannato: aiutando Mita ad essere riammessa in casa del marito, Liolà, seguendo spensieratamente la sua natura, ristabilisce la giustizia.

La regia è della giovane talentuosa Virginia Scoglio, che realizzerà il suo sogno da bambina, mettere in scena il primo spettacolo che l’ha fatta innamorare del Teatro, Liolà. Tanti i giovani in scena, accompagnati e sorretti da chi calpesta il palco da qualche anno in più.
Uno spettacolo pieno di musica, balli, canti e di tanta tanta passione.

Con Checco Crupi – Biagio Dauccio – Rosalia Lanza – Rossana Scoglio – Virginia Scoglio – Annamaria Dipaola – Carmelina Gambera – Ada Dipaola – Emanuela Reitano – Katia Luciani – Miriam Torre – Pietro Molino – Maria Pittari – Marika Chillemi – Claudio Arcoraci – Paolo Bartolini – Rebecca Stramandino
Audio: Gioele Crisafulli; Luci: PMS Service; Coreografie: Katia Luciani e Simone Vasquez; Direttore di scena: Francesca Cutroni e Mariarosa Paratore; Scenografie: Virginia Scoglio, Riccardo Di Pasquale, Cosimo Santangelo, Giovanni Catalfamo
Biglietto 10 euro
Dettagli e consigli dall’organizzazione: “È possibile utilizzare il Buono della Carta Docente. A spettacolo iniziato sarà vietato l’ingresso in sala, si prega la massima puntualità.

Biglietteria:
Mercoledì, Giovedì, Venerdì dalle 18.00 alle 20.00
Domenica dalle ore 16.00

Per ulteriori info e prenotazioni contattare:
Ada Dipaola: 347 70 41 034
Viviana Currò: 349 43 41 229
Luigi Lo Giudice: 340 05 18 180″

ARTICOLO REDAZIONALE

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.