Condividi:

Dopo i tragici eventi alluvionali che hanno colpito diverse zone della città del Longano, il consigliere comunale Salvatore Imbesi, ha proposto un interrogazione al Sindaco Roberto Materia e al presidente del consiglio comunale Giuseppe Abbate, al fine di sollecitare le autorità competenti per interventi urgenti sul territorio.

“Nel pomeriggio di sabato 8 agosto il territorio cittadino è stato colpito da un nubifragio di terribile portata; Che lo stesso ha causato numerosissimi danni sul territorio. A partire dal quartiere Sant’Antonio, completamente cancellato e messo in ginocchio, passando per lo Spiazzo Fondaconuovo, la via Fondaconuovo e strade vicine; Che le frane verificatisi nella zona di Portosalvo, Centineo e Maloto penalizzano i cittadini; Che nella zona “Basso” di Portosalvo qualcuno ha seriamente rischiato per la propria vita e che i cittadini, con le loro forze stanno ancora lavorando per liberare la strada dai detriti.

La cittadinanza delle zone colpite dall’alluvione si sente abbandonata e che, oltre ad avere perso tutto, si è organizzata con le proprie energie e le proprie risorse per cercare di liberarsi dalla morsa di fango e acqua; Che chi appunto ha perso tutto necessita di risposte urgenti intanto in termini pratici e manutentori e successivamente di un aiuto economico per ricominciare”.

Il consigliere di #Noicisiamo Imbesi chiede all’Amministrazione di fare quanto nelle sue possibilità, chiedendo aiuto alle istituzioni competenti: “Al Signor Prefetto di inviare l’esercito alla luce della necessità di dare una concreta mano d’aiuto alle popolazioni colpite dal disastro alluvionale; Al Sindaco Metropolitano di Messina, onorevole Cateno De Luca, di inviare gli operai provinciali a poter dare il proprio contributo per un pronto ritorno alla normalità; Alla ditta Dusty, che gestisce il servizio rifiuti in città, di destinare per un giorno i propri operai esclusivamente alla pulizia delle zone colpite.

Le presenti richieste dopo avere toccato con mano la reale condizione di disagio che le popolazioni stanno vivendo in queste drammatiche ore. Chiedo che alla presente venga data risposta entro i termini previsti e in maniera indifferibile, soprattutto nell’interesse della cittadinanza”.

 

(Foto: OraWebTv, Francesco Barca)

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.