Condividi:

La terza edizione del progetto ‘ Leggendo un fumetto ‘ ha iniziato con oggi il suo ciclo di appuntamenti con le scuole della città del Longano, coordinato dall’Arch. Mario Benenati, presidente dell’associazione FumettoMania Factory.

Il Primo incontro si è avuto con gli alunni dell’Istituto Comprensivo ‘Bastiano Genovese’ ed ha avuto il suo inizio con le parole di sostegno al progetto dell’Assessore Pubblica Istruzione, Ilenia Torre.

Oggetto dell’incontro è stato il tema della Shoah ed è stato posto all’attenzione dei professori e dei ragazzi attraverso la proiezione di alcuni spezzoni riguardante la vita di Giorgio Perlasca, funzionario e commerciante italiano che nell’inverno del 1944, durante la seconda guerra mondiale, fingendosi console generale spagnolo, salvò la vita di oltre cinquemila ebrei strappandoli alla deportazione nazista e all’olocausto. Ai giovani studenti è stato presentato l’opera a fumetti della vita di Giorgio Perlasca realizzato da due artisti del mondo del fumetto Marco Sonseri ed Ennio Bufi.

Nel pomeriggio del medesimo giorno, l’incontro si è svolto con gli allievi dell’Istituto Comprensivo ‘P.Balotta’ .

Tema dell’incontro Legalità e lotta alla Mafia. argomento affrontato presentando un altra opera a fumetto di grande valore che ha come protagonista Peppino Impastato. Fumetto realizzato ad opera degli autori Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, disegnano il ritratto del del giovane Peppino: amico sincero in prima linea nella lotta alla mafia, fonte di ispirazione continua ed esempio di impegno civile per i più giovani, figlio coraggioso che ha rinunciato al retaggio mafioso della famiglia.

Il ciclo di incontri con le scuole barcellonesi continuerà secondo la marcia del calendario di appuntamenti  (in basso le foto dell’incontro).

IMG_9837-2 IMG_9837-3 IMG_9837-5

Calendarioincontri

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.