Condividi:

Scappato dal carcere e prontamente arrestato l’evaso dalla Casa Circondariale della città del Longano. Nella serata di ieri dopo l’evasione avvenuta intorno alle 18.30, i poliziotti del Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona PG hanno individuato ed a uno dei due uomini evasi.

Il fuggiasco era un tunisino, 29enne, Micri Mohamed, con precedenti per furto, rapina, lesioni personali, ricettazione, minaccia, recluso nel carcere di Barcellona P.G. dallo scorso 22 settembre, dove scontava una pena di tre anni inflittagli dal Tribunale di Messina.

La brillante operazione di Polizia è stata portata a termine sulla A18, in prossimità dei caselli di Barcellona P.G. quando, dopo  aver appreso della fuga dal carcere avvenuta intorno alle ore 18,30, i poliziotti mettevano in atto un’attenta vigilanza.

Vigilanza che dava pieno riscontro quando, al km.44 della A/18 Messina-Palermo, i poliziotti notavano un individuo camminare nella corsia di emergenza. L’uomo, notati i poliziotti, ha tentato la fuga nella campagna sottostante la corsia autostradale ma è stato raggiunto e bloccato.

“Sono gravi due evasioni, e cinque detenuti scappati nel giro di poche poche ore” dichiara il sindacato di polizia Sappe riferendosi all’evasione di sabato di tre detenuti dal carcere di Favignana che hanno fatto perdere le loro tracce.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.