Condividi:

La città del Longano è oggi prima in provincia per vaccinazioni, mentre rimangono stabili il numero dei contagi.

Straordinario il lavoro del punto vaccinale del Presidio Ospedaliero “Cutroni Zodda” che ha continuato somministrare dosi fino alle 22, raggiungendo quota 962 inoculati.

Arriva anche il plauso del sindaco Pinuccio Calabrò nei confronti dei sanitari che, “non si sono risparmiati, da stamattina e fino alle 22, per somministrare quante più dosi di vaccino possibili”.

Alla fine, si sono contate 898 somministrazioni presso il Presidio Ospedaliero e 64 di Astrazeneca presso il punto di Via Risorgimento all’Ospedale Vecchio. “In tutto sono 962 dosi complessive che ci collocano oggi al primo posto in provincia. Inutile dire quanto sia orgoglioso di questo personale che si è speso in maniera eccezionale” .

Da segnalare anche l’importante contributo su ordine e logistica da parte della Protezione Civile Club Radio CB del Longano.

Per quanto riguarda il dato dei positivi, stasera in città si contano 148 contagiati. Infine rimane invariato il dato dei ricoveri.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.