Condividi:

In una giornata con condizioni meteo avverse, forte la pioggia abbattutasi sul D’Alcontres-Barone arriva l’ennesima straripante prestazione dell’Igea che archivia la pratica Palazzolo con un netto 4-0.

Primo squillo della squadra di mister Alizzi, con la traversa di Pavisich al 5′. Giallorossi che incanalano la gara sui binari giusti, già nel primo tempo con la rete del fantasista italo-argentino Lucarelli al 26′, bravo il giallorosso ad insaccare sotto porta su cross di Doda.

Al 35′ igeani che potrebbero raddoppiare con Pavisich, tira una bordata da fuori area il portiere ospite smanaccia l’attaccante cerca di impattare sulla palla rimasta ina ria ma non trova la porta. Nel finale di primo tempo ancora l’argentino pericoloso, sugli sviluppi di un cross di Isgrò, male l’impatto con il pallone con il giallorosso che prende una botta con il palo, rialzandosi poco dopo.

 Nella ripresa, parte subito forte la squadra igeana, sulla prima azione si procura un fallo da rigore La Spada, dal dischetto raddoppia Assenzio. Subito dopo locali vicini al tris con un bel tiro di Lucarelli che termina sulla traversa al 8′.

Il terzo gol giunge in ripartenza, con una scorribanda di Isgrò insaccando nella porta di Martinez.  Igeani vicini alla quaterna al 27′, con un colpo di testa di Doda che trova la terza traversa della gara.

Allo scadere dei minuti regolamentari, arriva anche la firma del neo-arrivato de Marco, con un bel tocco sotto porta su assist di Isgrò.

Al D’Alcontres-Barone sotto una pioggia sempre più insistente, purtroppo a porte chiuse il finale è ASD Igea vs Palazzolo 4-0

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.