Condividi:

Nella città del Longano alla luce dell’esponenziale aumento dei contagi, il sindaco Pinuccio Calabrò con un ordinanza  ha disposto la sospensione delle lezioni in presenza nei plessi delle scuole di ogni ordine e grado, dei servizi educativi per l’infanzia di cui al D.Lgs. 13 aprile 2017, n. 65, e degli asili nido, pubblici e privati, presenti sul territorio del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto.

“Resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o in ragione di mantenere una relazione educativa – spiega Calabrò – che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, secondo quanto previsto dal decreto del Ministro dell’istruzione n. 89, del 7 agosto 2020, e dall’ordinanza del Ministro dell’istruzione n.134 del 9 ottobre 2020, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata.

La sospensione delle attività didattiche ed educative – conclude – in presenza durerà fino al prossimo 10 aprile, salvo revoca anticipata o proroga in base all’andamento della curva epidemiologica”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.