Condividi:

La consigliere del gruppo misto, Ilenia Torre, ha depositato una mozione attraverso la quale chiede all’Amministrazione comunale di impegnarsi a concedere la proprietà della Chiesa Santa Maria di Fatima all’omonima Parrocchia.
Si tratta di una realtà che rappresenta un fiore all’occhiello per la comunità, grazie all’incessante attività di promozione e valorizzazione di percorsi di integrazione socio-culturale avviati dal Parroco Cosimo Genovese.

La Chiesa, sita nel popoloso quartiere di Via Gianani, rappresenta una realtà che merita di essere attenzionata e quanto più possibile valorizzata.
“Si è finalmente concluso – dopo un lungo percorso avviato durante la precedente Amministrazione – l’iter di catastazione dell’immobile, – spiega Ilenia Torre – necessario per poter dar seguito alla richiesta avanzata nei mesi scorsi anche da Sua Eccellenza Mons. Accolla.
Concludere questo percorso determinerebbe, per un verso, un notevole risparmio in termini economici per il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto e, per altro verso, garantirebbe alla Parrocchia di poter accedere, previa presentazione di relativi progetti, a finanziamenti mirati alla riqualificazione della struttura.
L’auspicio è, naturalmente, che tale mozione possa essere condivisa dal civico consesso e che ciascuno di noi, – conclude – nell’ambito delle funzioni esercitate all’interno del Palazzo Municipale, possa sempre contribuire, con azioni concrete, a dare impulso a tutto ciò che può determinare aggregazione e crescita sociale”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.