Condividi:

Da Palazzo Longano, i dati forniti dall’Asp subiscono dopo il leggero calo di ieri, oggi si registra un nuovo aumento del numero dei contagiati che sale a 210 a seguito di nuovi positivi e nessun negativo rilevati dalla piattaforma, e cinque soggetti ricoverati in ospedale a seguito di una dimissione e di un nuovo ricovero.

Inoltre nel bollettino delle ultime 24 ore, purtroppo si riscontra il decesso di un 98enne del Longano, avvenuto al Policlinico di Messina, nella giornata di ieri.

Il sindaco Pinuccio Calabrò a riguardo esprime cordoglio per la triste perdita: “Oggi manifesto il mio cordoglio e la mia vicinanza alla famiglia del nostro concittadino deceduto al Policlinico  Una persona allegra e con tanta voglia di vivere che purtroppo si è dovuta arrendere a questo maledetto virus”.

Infine il primo cittadino sollecita sempre, al rispetto delle regole specie alla luce della ‘zona rossa’ e dell’andamento dei casi in città: “Ricordo a tutti che oggi stiamo vivendo il primo giorno di zona rossa. Rispettiamo le regole, è fondamentale. Ne verremo fuori”.

Nel primo giorno di zona rossa, in attesa degli uomini dell’esercito, vigli urbani alle prese con l’opera di pattugliamento dei varchi cittadini: a Oreto, in entrata ed uscita di Barcellona e in via Caldà prima del Ponte del Mela.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.