Condividi:

Si registrano purtroppo nuovi contagi nella città del Longano, con tre casi in più comunicati dal servizio sanitario locale, oltre al positivo già accertato poche settimane fa. 

La situazione sembra sotto controllo, con uno dei positivi in isolamento volontario in una casa fuori città, gli altri due sono rimasti domiciliati a Barcellona PG. Risulta rilevante che gli affetti da coronavirus non presentono nessun sintomo. Inoltre il primo caso registrato nelle scorse settimane, è risultato ancora positivo al secondo tampone. Sono state controllate tutte le catene di contatto degli affetti grazie all’azione di controllo dell’Asp che nella giornata di oggi ha comunicato il quadro all’Amministrazione comunale.

Ad annunciare i nuoci casi di Covid-19, in diretta Facebook attraverso il suo profilo, l’assessore comunale Nino Munafò: “Nessuna preoccupazione al momento, ma dobbiamo riflettere sui nostri comportamenti”. Infine anche l’appello di Munafò a nome dell’Amministrazione, in vista dell’apertura delle scuole di tutti gli istituti del Longano, prevista per giovedì 24: “Prestiamo massimo attenzione a tutte le misure previste in ottica di prevenzione del contagio, specie sull’utilizzo delle mascherine, igenizzazione delle mani ed evitare gli assembramenti. Solo attraverso queste azioni – conclude Munafò – possiamo contrastare l’epidemia affinché non si propaghi”.

Ecco il Video della diretta, clicca per guardarlo:

https://www.facebook.com/nino.munafo.1/videos/10215039299770605/?t=0

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.