Condividi:

In precedenza avevamo riprodotto l’intero inventario di tutte le strumentazioni ricevute dal Covid Hospital “Cutroni Zodda” durante l’epoca Covid. Tra gli apparecchi destinati al nosocomio di Barcellona P.G., emerge solo adesso il via vai di materiale sanitario verso il “Fogliani” di Milazzo, adesso, di ritorno al mittente che ne detiene la titolarità.

Sebbene non esista la Terapia intensiva al “Cutroni Zodda” è comunque rilevante la restituzione delle apparecchiature specialistiche per potenziare gli altri servizi covid della struttura.

Un rimbalzo di informazioni e operazioni di controllo anche tra la direttrice sanitaria dr.ssa Felicia Laquidara e il dirigente medico dr. Paolo Cardia dell’ospedale di Milazzo, che ne aveva esplicitamente richiesto l’elenco completo ed il trasferimento al “Fogliani”. In alto mare la decisione da assumere, poiché tra reparti girevoli e scambio di responsabilità, non si placano le proteste dell’utenza alla ricerca dell’efficienza dei servizi.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.