Condividi:

Sono state valutate ammissibili, dall’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, le istanze presentate dal Comune di Barcellona Pozzo di Gotto per il finanziamento degli interventi finalizzati alla tutela, valorizzazione e messa in rete del patrimonio culturale, materiale e immateriale.

Ed infatti, la Regione Siciliana, con nota del 16 marzo, ha comunicato l’ammissibilità di entrambi i progetti presentati dal Comune nel quadro della programmazione PO-FESR 2014-2020 per la riqualificazione del Villino Liberty “Foti-Arcodaci” di Via Roma.
Tali progetti, finalizzati ad una migliore fruizione, materiale ed immateriale, di una struttura che rappresenta un fiore all’occhiello per la nostra Città, rappresentano un ulteriore tassello, certamente significativo, che quest’Amministrazione colloca nell’avviato percorso di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale cittadino.
Soddisfazione dall’Amministrazione: “Un giusto riconoscimento per Barcellona Pozzo di Gotto, che avrà certamente un risvolto positivo per le strategie progettuali finalizzate allo sviluppo socio-culturale-turistico della Città”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.