Condividi:

In occasione della giornata internazionale contro la violenza alle donne, l’Amministrazione comunale, nel condannare ogni forma di violenza e discriminazione, ribadisce il proprio impegno per la diffusione e la promozione di una cultura del rispetto delle differenze e del superamento degli stereotipi di genere.

E’ nostro dovere tenere alta l’attenzione su un fenomeno intollerabile, retaggio moderno di una percezione sociale arcaica, rispetto al quale i dati statistici risultano allarmanti ancora oggi a significare un ritardo culturale purtroppo difficile da rimuovere.
In questa materia, come per altre fenomenologie che coinvolgono più o meno diffusamente il tessuto sociale, la misura di prevenzione più efficace risulta la conoscenza e la sensibilizzazione dell’opinione pubblica ed è in questo senso che è rivolta e continuerà a rivolgersi, con un impegno costante, l’azione dell’Amministrazione.
La coscienza sociale è l’antidoto contro la violenza e la discriminazione di genere!
Partecipiamo idealmente a questa giornata riservando un posto vuoto con un fiocco rosso a tutte le donne vittime di violenza di genere nei luoghi di cultura cittadini che hanno già precedentemente aderito alla campagna di sensibilizzazione “Posto occupato”, concludendo una settimana durante la quale il tema della violenza di genere è stato oggetto di approfondimento nel convegno “Sono strega perché…” promosso dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Associazione Fidapa Sez. di Barcellona Pozzo di Gotto, la Biblioteca Nannino di Giovanni e l’Associazione teatrale “Tanti amici”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.