Barcellona PG. Grande successo di pubblico per Maria Sottile che ha presentato la silloge “Oltre le apparenze, il cuore” 

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

Si è tenuta lo scorso 9 marzo, nell’Auditorium del Parco Urbano “Maggiore La Rosa” di Barcellona Pozzo di Gotto, la presentazione della silloge “Oltre le apparenze, il cuore” di Maria Sottile, pubblicata dalla Casa Editrice “Edizioni Smasher”.

In una sala pienissima, sono intervenute l’Assessore alla Cultura Angelita Pino, la Sociologa dell’Università degli Studi di Messina Antonella Cava e l’Editrice Giulia Carmen Fasolo. L’incontro è stato chiuso dall’intervento tanto atteso di Maria Sottile. L’atmosfera è stata particolarmente intima, sia perché l’autrice ha raccontato episodi – a volte anche commoventi – della propria vita e dei propri sogni non tutti realizzati, sia perché in sala vi erano amici e parenti della stessa Maria Sottile che l’hanno incoraggiata con numerosi applausi e riconoscimenti. Ricordiamo che Maria Sottile è un’impiegata comunale particolarmente amata per il suo impegno culturale all’interno del Villino Liberty della città del Longano.

Diversi sono i temi affrontati nella raccolta poetica “Oltre le apparenze, il cuore”: la sicilianità, la femminilità, i ricordi della fanciullezza, la nostalgia, il dolore per la scomparsa del fratello… Pur essendo alla sua prima pubblicazione, curata in ogni dettaglio dalle Edizioni Smasher, Maria Sottile scrive da sempre, fin dalla giovane età.

Ad impreziosire l’incontro è stata proprio l’autrice, quando ha letto con voce emozionata molte delle sue poesie. L’incontro è terminato con il suo intervento, durante il quale ha ringraziato tutti i presenti e ha ricordato le fatiche di una vita intera, ma anche la bellezza di avere oggi una famiglia che la ama moltissimo. Infine, un ringraziamento lo ha rivolto anche alla Casa Editrice che ha coronato un sogno che per lei sembrava irraggiungibile: la pubblicazione delle sue emozioni.