Condividi:

E’ in programma oggi un proficuo ed interessante appuntamento presso l’azienda ‘La zappa e il lombrico’, di via Regina Margherita, con al centro il tema della Banca etica e dei vari progetti finanziati a livello nazionale e internazionale. 

All’incontro prenderanno parte anche degli imprenditori barcellonesi che racconteranno la loro esperienza e che hanno realizzato il loro sogno imprenditoriale. Sarà presente Luigi Pasotti, coordinatore gruppo iniziativa territoriale Sicilia Nord-Est, Pietro Carbone, titolare del perditempo e Sebastiano Genovese, de ‘La Zappa e il lombrico’.

“Per Finanza Etica si intende l’attività finanziaria intesa come strumento per il raggiungimento dell’interesse comune, – spiega Genovese – escludendo logiche speculative sganciate dall’economia reale e attività dannose per l’ambiente, la pace, le relazioni sociali”.

La finanza etica si rifiuta ad esempio di compiere operazioni finanziarie che interessano lo sfruttamento delle fonti fossili di energia, il commercio delle armi, il lavoro senza diritti. Si rivolge invece a investimenti nel benessere sociale, nelle imprese “verdi”, nella produzione di energie rinnovabili.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.