Barcellona PG. La Festa di San Sebastiano 2019. Grande folla in un evento fra religiosità e tradizione

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

In attesa del nostro ‘Speciale’ sulla Festa di San Sebastiano 2019, diamo ai nostri lettori un’anticipazione fotografica di quello che si è confermato come un appuntamento importante ed irrinunciabile per tanti barcellonesi e per moltissima gente proveniente da tutto il circondario, che ha affollato la via Roma da Piazza Duomo al Villino Liberty. 

Colori, profumi – inconfondibile quello della giaurrina, dolce tipico di questa ricorrenza – con la presenza di tantissime bancarelle mentre nel giorno dedicato alla festa liturgica del Santo Martire si è svolto in Basilica il Pontificale presieduto dall’Arcivescovo Mons. Giovanni Accolla che ha celebrato insieme a tutti i Sacerdoti del Vicariato, alla presenza di Autorità civili e militari e dell’intero Corpo di Polizia Municipale.

Nel pomeriggio ha avuto luogo la Processione di San Sebastiano per le vie della città, accompagnata dalla Banda Musicale “A.C.M. Eduardo Russo”. La bellissima statua è rientrata in Basilica all’imbrunire fra due ali di folla con il tradizionale lancio della “calia”.

La Festa si è chiusa a tarda sera quando si è diradata la folla che è stata in giro fra le bancarelle a godersi la festa passeggiando sgranocchiando profumata “calia”, gustando proprio la “Giaurrina” o visitando il Mercatino dell’Antiquariato allestito per l’occasione.