Barcellona PG. La XXXIX “Festa della Vendemmia” al ParcoMuseo Jalari

Condividi:
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Macrolibrarsi

Nel pomeriggio di domenica 23 settembre 2018 torna a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) un appuntamento ormai tradizionale ed attesissimo: presso il ParcoMuseo Jalari, sito nella zona collinare di Maloto, si terrà la XXXIX “Festa della Vendemmia”. 

A partire dalle ore 16,00 tutta una serie di momenti tra musiche, canti e giochi popolari, ed i visitatori potranno assistere alla pigiatura dell’uva, oltre a godersi lo “spettacolo di pietra” del ParcoMuseo nato dall’estro e dalla creatività del compianto artista Mariano Pietrini che assieme al fratello ed ai familiari ha regalato questo gioiello alla città, ma diremmo alla Sicilia intera. Quest’anno la Festa avrà un sapore particolare poiché lo scorso 6 settembre è venuto alla luce Mariano Pietrini Junior, nipote dell’artista Mariano: oltre alla gioia di mamma Federica e di papà Nino siamo certi che da Lassù anche nonno Mariano sarà felice.

Tornando all’evento si rinnoverà la dimostrazione del tradizionale processo produttivo della pigiatura dell’uva nel secolare “Palmento a Verga”, con la collaborazione dell’Associazione Amici di Maloto, accompagnato dai  canti e dalle controdanze della vendemmia a cura del gruppo folk “Il Melograno”, che attraverso una ricerca sulle tradizioni, sui costumi e sui suoni, faranno rivivere ancora una volta l’incanto del passato, quando si lavorava cantando, quando la vendemmia era occasione di incontri, di gioia condivisa nel lavoro, di amori nati in un vigneto. Il tutto si concluderà con la tipica fagiolata offerta agli ospiti ed un momento di musica e ballo con gli “Atmosfera Blu”.

In programma un “Viaggio alla riscoperta delle tradizioni… degli odori perduti…”, dedicato al Generale G. Bellinvia. La “Festa della Vendemmia” ospiterà anche diverse mostre e attività, fra cui: la mostra “Parole” dedicata all’artista Mariano Pietrini, a cura di E-Project Consult; la mostra e l’estemporanea di pittura e scultura a cura di alcune artiste del gruppo “ArtÈDonna”, che tanto successo stanno riscuotendo nel tour artistico itinerante “in rosa” (esporranno a Jalari Nunzia Giaimis, Daniela Gitto, Loredana Aimi e Giuseppina Leggio); “Il suono magico” laboratorio di fischietti in argilla ad opera dell’artista Mimma Nicolosi; la Festa della Vendemmia nel tempo – mostra fotografica; mercatino di artigianato e prodotti tipici; giochi popolari per adulti e bambini a cura dei ragazzi dell’Oratorio Salesiano.

PROGRAMMA

ore 16.00

• “Piazza della Genesi” Dimostrazione della pigiatura dell’uva nell’antico palmento settecentesco con canti, danze e controdanze sulla vendemmia con il gruppo Folcloristico “Il Melograno”e “Mr. Balkanic”

• “Il suono magico” laboratorio creativo per la realizzazione di fischietti in argilla ad opera di Mimma Nicolosi.

ore 17.00

• Giochi popolari per adulti e bambini

ore 19.00

• “Piazza Aromi e Sapori” Musica e danze popolari in Piazza “Aromi e Sapori” con “Atmosfera Blu”. Degustazione di pasta e fagioli e vino

• Su prenotazione sarà possibile prenotare il pranzo della vendemmia con i prodotti tipici del territorio.

Parco Museo Jalari

Sede: Fraz. Maloto c/da Jalari

98051 Barcellona P.G. (ME)

Tel. 090/9746245 / 3927911554  www.parcojalari.com info@parcojalari.com