Condividi:

L’associazione Culturale Cannistrà, organizza e promuove una giornata all’insegna dell’arte dal titolo, “PalArt”, in programma sabato 18 Luglio 2015 dalle ore 9.00, fino a conclusione dei lavori.

Lo scopo del concorso è restituire al paesaggio decoro, attraverso la decorazione dei pali in cemento ormai in disuso dell’Enel.
Il progetto prevede che ogni partecipante scelga di decorare, a tema libero, un palo in cemento. L’uso del materiale è libero.
Non vi sono limiti d’età, si può in particolare con i bambini lavorare in gruppo, sotto la responsabilità di un adulto volontario. Per loro sarà utilizzato materiale consono all’età.
Ogni “palo decorato” porterà la firma dell’artista che lo ha realizzato.
L’obiettivo prevede che tali opere restino visibili nei luoghi per molto tempo, allo scopo di lasciare un segno tangibile della presenza di ognuno nella nostra piccola comunità.
Si può operare sul palo senza limiti di altezza ma solo se si è provvisti dei dispositivi di protezione individuali previsti dalla legge 626 e successivi aggiornamenti del 91. L’associazione declina da ogni responsabilità di imperizia nella valutazione dei rischi.
L’ altezza del decoro non comporterà nessun preclusione o esclusione dal concorso, a fine dell’insindacabile giudizio degli esperti della giuria, che sarà redatta e riunita in occasione dell’Evento che si terrà a Settembre a Cannistrà, saranno premiati i primi 3 classificati con le coppe del 1° 2°e 3° posto, e consegnati a tutti gli altri l’attestato di partecipazione.
Il Programma e il regolamento prevedono:
1) Sabato 18 Luglio 2015 ore 9.00 appuntamento alla scalinata degli Artisti in via Adelaide N° 64, per la registrazione e l’assegnazione a scelta seguendo l’ordine di iscrizione del palo da decorare.
2) Al momento dell’iscrizione sarà registrato anche il titolo del tema scelto.
3) Registrazione dei nomi di tutti i partecipanti in gruppo.

4) Si consiglia portare attrezzi, come: ombrelloni, cappellini, per ripararsi dal sole, l’associazione penserà a distribuire l’acqua potabile.
5) Colazione a sacco e pausa pranzo dalle 13.00 alle 14.00

6) Il materiale occorrente per la realizzazione del decoro è esclusivamente a cura del partecipante.
7) Non vi sono limiti di età, Se minori dovranno essere accompagnati e assistiti da un responsabile, mai lasciati soli.
8) Il tema e l’espressione artistica sono liberi, ma consoni al rispetto morale, ci sarà tuttavia una commissione di vigilanza.
9) L’associazione è autorizzata a utilizzare le immagini per gli scopi previsti dallo statuto societario, pubblicità, divulgazione etc…)
10) Gli artisti non sono i proprietari delle opere da loro realizzate, ne tanto meno L’associazione. L’Associazione Culturale Cannistrà custodirà le opere, fino a quando i pali non saranno rimossi dall’ente proprietario
11) I dati personali forniti compilando la scheda di partecipazione costituiranno oggetto di trattamento al fine di consentire lo svolgimento del concorso PalArt. A tale riguardo, ai sensi del
D. Lgs 30 Giugno 2003 n.196, precisiamo che i dati personali che vengono qui richiesti saranno trattati sia con mezzi cartacei che informatizzati.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.