Condividi:

Si allunga la lista di persone che hanno ricevuto l’istanza di scarcerazione, accolta anche per i barcellonesi Francesco Scarpaci e Antonino Recupero, entrambi 29 enni, e di Carmelo Quattrocchi, 44 anni residente a Terme Vigliatore.

Per i tre, arrestati nell’ambito dell’Operazione Dinastia del 28 febbraio scorso, difesi dall’avv. Giuseppe Lo Presti, si tratta di un annullamento della misura cautelare, decisa dal Tribunale del Riesame, anche se bisognerà attendere le motivazioni per cui i giudici si sono riservati con un termine per il deposito.

I tre che restano indagati, sono accusati di associazione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.