Condividi:

È stato presentato nella mattinata di oggi l’aula consiliare di Palazzo Longano, alla presenza dell’Ass. all’Ambiente Avv. Paolo Pino, un video promozionale sulle modalità di raccolta dei rifiuti, realizzato nell’ambito di un progetto Erasmus+ che ha visto coinvolti un gruppo di studenti provenienti dalla Bulgaria.

Il video rappresenta il risultato finale di un programma di lavoro durato due settimane che i ragazzi hanno seguito con attenzione e partecipazione e che prevedeva una serie di attività riconducibili al settore di marketing e comunicazione. Considerato il settore di tirocinio, lo staff di EProjectConsult con Federica Sottile e Nino Pietrini, ha fortemente voluto che il video fosse una sorta di tutorial sulle modalità di raccolta dei rifiuti in città, per sopperire alla mancanza di materiale informativo che spieghi come conferire correttamente i riufiuti. Il video è stato interamente realizzato dai ragazzi, con l’aiuto di una tirocinante spagnola (Nikole Rico) e coordinato dai tutor Serena Perdichizzi e Nikhil Induru, in formato verticale, ottimizzato per i dispositivi mobili, in modo da essere facilmente condivisibile e fruibile da cellulare ed in diverse lingue (italiano, inglese, spagnolo, polacco e bulgaro).
“Considerata l’importanza dell’argomento per la nostra città, – dichiara Nino Pietrini della EProjectConsult – crediamo che il video sia utile per tutti coloro che si trovano in città per periodi di tempo brevi per motivi di studio, lavoro o semplicemente in vacanza, ma anche per quella parte della comunità locale che ancora oggi si rifiuta di rispettare le modalità di conferimento dei rifiuti, contribuendo giorno dopo giorno all’aumento e creazione di nuovi cumuli di spazzatura ai bordi delle strade ed in zone periferiche della città”.
Per tale motivo, il team di EProjectConsult intende consegnarlo alla città nella speranza che possa essere d’aiuto a tutti coloro che ne avranno bisogno e riesca a sensibilizzare la comunità barcellonese ad un comportamento più responsabile.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.