Condividi:
Una città più pulita è possibile con l’impegno di tutti.
«In questi mesi abbiamo condotto un’autentica lotta agli “sporcaccioni”, come ama definirli il nostro sindaco Pinuccio Calabrò e abbiamo intenzione di continuare su questa strada».
Così l’assessore all’ambiente del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto, Filippo Sottile. «Abbiamo già provveduto a utilizzare le telecamere per individuare i trasgressori – prosegue il rappresentante della Giunta Calabrò – Implementeremo sicuramente la videosorveglianza e continueremo con i controlli sul campo insieme alla Polizia Municipale. Concentriamo la nostra attività anche nelle zone periferiche, ma serve che tutta la cittadinanza utilizzi un maggiore senso di civiltà. Credo che sia sotto gli occhi di tutti che qualcosa sta cambiando, anche se siamo consapevoli che c’è ancora tanto da fare».

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.