Condividi:

Da Palazzo Longano fanno sapere che al fine di garantire le regolari attività del ciclo integrato dei rifiuti e la salvaguardia della salute di lavoratori, cittadini e dell’ambiente, in deroga alla differenziata porta a porta e al conferimento presso le isole ecologiche mobili, il servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti saranno effettuati tramite un servizio dedicato e diversificato presso le abitazioni in cui risiedano:
“1) Soggetti positivi al tampone, in isolamento o quarantena obbligatoria (utenze e rifiuti di tipo A);
2) Soggetti in permanenza domiciliare fiduciaria, quarantena con sorveglianza attiva (tipo A1);
3) Abitazioni in cui non soggiornano soggetti di cui ai casi precedenti (Tipo B).
Per le utenze di tipo A il servizio verrà svolto nelle giornate di lunedì e giovedì dalla ditta Gestam S.r.l.
Per le utenze di tipo A1 il servizio verrà svolto dalla ditta Dusty nelle giornate di Martedì e Sabato.
Per le utenze di tipo A e A1 le procedute di raccolta dei rifiuti saranno svolte nelle seguenti modalità:
a. E’ sospesa la raccolta differenziata dei rifiuti dell’utenza;
b. Tutti i rifiuti domestici dell’utenza, indipendentemente dalla loro natura, compresi i fazzoletti, rotoli di carta, teli monouso, mascherine e guanti, sono considerati rifiuti indifferenziati e pertanto raccolti e conferiti insieme;
c. Tali rifiuti dovranno essere rinchiusi con almeno due sacchetti uno dentro l’altro (in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica), possibilmente utilizzando un contenitore a pedale;
d. I sacchi devono essere chiusi adeguatamente utilizzando guanti monouso, devono essere mantenuti integri e non devono essere schiacciati o compressi, si deve evitare l’accesso di animali da compagnia per i locali dove sono presenti i sacchi di rifiuti.
Per le utenze di tipo B la raccolta differenziata non è interrotta e la gestione dei rifiuti non prevede cambiamenti”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.