Condividi:

La città del Longano, visti i lavori che sono stati consegnati e quelli che saranno iniziati a breve, continua nell’opera di restyling urbano con i fondi stanziati, più di 2 milioni di euro dall’Assessorato regionale alle Infrastrutture. Firmato il contratto per i lavori di copertura dell’impianto sportivo polifunzionale di contrada Manno, appalto a cura dell’impresa “Galleon Buildings srl” per un importo di oltre 275 mila euro. Imminente inizio lavori anche per la riqualificazione delle sette palazzine di edilizia popolare di via Gianani, aggiudicati dalla “A.G.R.srl” e “ID.EL.impianti”per un importo superiore a 967 mila euro.

Inoltre, lavori di manutenzione straordinaria della palestra dell’IC “B.Genovese”, eseguiti dalla “A.M.G.costruzioni” con un importo di oltre 72 mila euro, grazie al mutuo ottenuto con il Credito Sportivo. Stesso percorso per la riqualificazione dell’area antistante la nuova Chiesa di S.Andrea, a cura della” D.L.M.costruzioni srl” per 123 mila euro. Altro intervento riguarda la manutenzione straordinaria della Chiesa di S.Maria Assunta per un importo di circa 518 mila euro, eseguito dalla ditta “Tecno costruzioni srl”. In fase di ultimazione i lavori di riqualificazione eseguiti dalla ditta ”Cangeri” delle Ville comunali “Milite Ignoto” e “Primo Levi”, due aree verdi attrezzate per vivere maggiormente la città.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.