Condividi:

Al via oggi pomeriggio sabato 14 ottobre, la V edizione dell’evento “Castagnando Insieme”a San Paolo, nella caratteristica frazione collinare di Barcellona Pozzo di Gotto.

Un iniziativa all’insegna della tradizione, dell’arte e della riscoperta dei nostri luoghi, ben curata e organizzata dall’Associazione Socio Culturale San Paolo con il patrocinio del comune di Barcellona Pozzo di Gotto.

Un evento contraddistinto da un ricco e variegato programma. Lo ‘start’ della manifestazione alle 17 con il caratteristico “Palio degli asinelli”. A seguire alle ore 19 il concerto ad opera della band folk “I Spizzicusi”, mentre alle 20 il ritmo coinvolgente dell’orchestra-spettacolo “Eolian Band”.

Spazio anche ai gusti musicali dei più giovani, con il sound del noto Dj Gaetano Iudica, producer di Hit Mania Dance. Ospite d’eccezione dell’evento, alle 22,30 con lo spettacolo di Mariuccia Cannata in arte Pipitonella, nota per la partecipazione al programma tv “Insieme”.

A Castagnando 2017 anche tanta arte e cultura, con l’iniziativa “Coloriamo tutti i muri” e la presenza di vari artisti fra i quali Sebastiano Giunta, Vito Natoli, Maria Teresa Giunta, Nella Parisi e tanti altri che in questi giorni hanno realizzato bellissimi murales che rendono ancor più affascinante San Paolo.

Inoltre sarà allestita un interessante ‘Mostra di pittura e scultura’ dal titolo “Il Salotto dell’Arte a cielo aperto” nella quale esporranno le proprie opere Lidia Muscolino, Carmen Curcuruto, Sebastiano Giunta, Caterina Barresi, Ninì Ingegnere, Vittorio Basile, Ela (Carmela Puglisi), Valentina Signorello, Nino Gentile e Dania Mondello.

Sarà presente un’area intrattenimento per bambini ed è previsto il servizio navetta per giungere senza problemi nei luoghi della manifestazione.

Infine, ma non per importanza, protagoniste assolute saranno le castagne, un prodotto tipico della nostra amata terra sicula. Si preannuncia come ogni anno, tanta partecipazione ed interesse da parte di visitatori locali ed anche del comprensorio, per una serata piacevole e spensierata all’insegna delle tradizioni enogastronomiche del luogo.

A cura di Alfredo Anselmo e Francesco Barca

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.