Condividi:

Dopo quasi due anni, riprende l’attività agonistica della Federazione Italiana Taekwondo, ed arriva il bronzo per Simone Calabrese ai Campionati italiani juniores.

Dopo l’eccezionale risultato ottenuto alle Olimpiadi, con la medaglia d’oro conquistata da Vito Dell’Aquila, si riparte da Giugliano (Napoli), con i campionati italiani juniores.

La Tiger’s Den dei Maestri Giuseppe e Fabio Sottile presente con due atleti: Simone Calabrese – che, nella categoria-51 kg, vince la medaglia di bronzo, cedendo di misura al terzo combattimento (10 – 7) contro il forte atleta di Mesagne, Vincent De Domenico – e Rosario Antonuccio, al suo esordio nella categoria juniores, nella -59 kg, autore di una prestazione coriacea ma non sufficiente a fargli superare il primo turno.

Prossimo appuntamento i campionati nazionali senior, che si svolgeranno a Busto Arsizio il 20 e 21 novembre.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.