Condividi:

E’ stato organizzato per i giorni di sabato e domenica, presso il Palalberti, uno screening in modalità drive-in, su base volontaria, per le scuole superiori. Potranno sottoporsi al tampone rapido studenti, docenti e personale scolastico.

In questi giorni, infatti, preziosa è stata l’interlocuzione dell’Amministrazione Comunale con l’Anci e il referente per l’emergenza dell’Asp di Messina, Carmelo Crisicelli.

Al termine della prima settimana di chiusura delle scuole, l’esecuzione di tamponi in modalità drive-in potrà consentire alle autorità sanitarie un valido tracciamento dell’andamento del virus negli istituti superiori cittadini.
“Da parte nostra, con il supporto dell’Assessorato Regionale alla Salute, – dichiara il sindaco Pinuccio Calabrò – abbiamo dato massimo appoggio all’iniziativa, mettendo a disposizione i locali del nostro Palazzetto dello Sport che adegueremo alle esigenze del personale sanitario operante.

Ringraziamo già da adesso anche il personale del Corpo di Polizia Municipale, Protezione Civile e Croce Rossa che saranno impegnati in un’attività logistica e di vigilanza”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.