Condividi:

L’Uil Fpl esprime solidarietà e vicinanza alla Dottoressa Felicia Laquidara per “l’ingiusto e immotivato provvedimento di trasferimento presso il presidio ospedaliero di Lipari da parte dei vertici aziendali. L’organizzazione sindacale dichiara sin da ora la propria disponibilità ad assistere la Dott.sa Laquidara per eventuali iniziative che si vorranno intraprendere”.

A dichiararlo in un nota congiunta Paolo Calabró, Vice Coordinatore provinciale UIL FPL, area medica  Corrado Lamanna, coordinatore provinciale UIL FPL, area medica Giuseppe Calapai, segretario provinciale UIL FPL

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.