Condividi:

Nel corso dell’ultima seduta consiliare di Palazzo Longano, il consigliere Raffaella Campo del gruppo “Avanti con fiducia” ha voluto sollecitare l’Amministrazione sull’avvio della pulizia dei torrenti e delle Saie del territorio comunale.

Il volgere al termine della stagione estiva e l’imminente inizio del periodo delle piogge autunnali rendono necessari interventi tempestivi.

“Le saie Pantano, Bizzarro, Cappuccini, Quartalari e d’Acri – ricorda la Campo – si sono rese protagoniste di alluvioni lampo con notevoli disagi per la popolazione e danni al patrimonio pubblico e privato. Oggi il nuovo contratto per i servizi ambientali dell’ARO, come da piano redatto dalla giunta Collica, prevede che la pulizia degli alvei dei torrenti e delle saie venga regolarmente svolta dalla ditta aggiudicatrice dell’appalto, pertanto non si comprendono le ragioni del ritardo”.

I firmatari dell’atto chiedono inoltre di sapere se esiste una valutazione sulle priorità degli interventi o una eventuale implementazione degli stessi anche in ragione dei recenti incendi che hanno interessato il nostro territorio montano.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.