Condividi:

Il gruppo consiliare “Direzione Futuro – Azione Nazionale” interviene in merito alla nomina degli scrutatori per il referendum del 4 dicembre prossimo.

I consiglieri, in vista dell’approssimarsi della consultazione referendaria proporrà, durante il consiglio comunale del 28 ottobre 2016, una mozione perché gli scrutatori da nominare siano scelti integralmente attraverso estrazione a sorte tra gli iscritti agli elenchi depositati presso l’ufficio elettorale del comune di Barcellona Pozzo di Gotto. “La proposta  – si legge nella nota di “Direzione Futuro – Azione Nazionale -trova spunto dalla necessità di garantire la massima trasparenza e oggettività nelle procedure di individuazione dei soggetti incaricati, tutto quanto anche in considerazione dell’importanza che questo ruolo assume in un momento in cui sempre più cittadini sono sfiduciati e lontani dagli strumenti propri della democrazia”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.