Condividi:

L’ennesima tragedia della strada in un caldo pomeriggio afoso, vittima un giovane centauro barcellonese. L’incidente è accaduto nel tardo pomeriggio di oggi nella via Spinesante, getta nella disperazione la famiglia. gli amici e l’intera comunità del Longano che piange ancora una volta un ‘angelo della strada’.

A perdere la vita per cause ancora da accertare, il 28enne Boris Lisco, che viaggiava a bordo di un ciclomotore, a quanto pare schiantatosi su una Fiat Panda parcheggiata a sinistra della strada. Il corpo del povero ragazzo è terminato sotto l’automobile.

Dalle prime indiscrezioni, sembrerebbe che il giovane avrebbe perso il controllo della moto anche se la dinamica è ancora tutta da chiarire. Sarà l’indagine, portata avanti dal magistrato di turno, si spera, adesso a chiarire il triste accaduto.

Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri, la Polizia stradale e gli operatori del 118.

E in segno di solidarietà nei confronti della tragica morte di Boris Lisco, anche le attività dell’Expo aperto da domenica sulla litoranea di Spinesante, stasera rimane chiuso per 24 ore.

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.