Condividi:

Si è concluso ieri, con un evento finale articolato in due giorni, il progetto di educazione ambientale dal titolo “Io posso salvare il pianeta Terra!”, rivolto ai bambini delle scuole primarie del territorio.

L’iniziativa, promossa e coordinata dall’Amministrazione comunale di Barcellona P.G., assessorato Cultura e Pubblica Istruzione, e dalla Biblioteca comunale per ragazzi nell’ambito della campagna nazionale denominata “Maggio dei Libri”, ha coinvolto per tutto il mese gli studenti in laboratori di lettura, attività eco-ricreative e di riciclo e proiezioni di video tematici presso locali della Biblioteca Oasi, con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura nella crescita personale, culturale e civile e di sensibilizzare i più piccoli verso stili di vita sostenibili.

La fase conclusiva del progetto si è svolta presso i Giardini dell’Oasi, con l’esposizione di alcuni lavori, all’interno di un percorso tematico sugli elementi naturali ed una festa finale suggellata da un simbolico impegno, da parte dei bambini, di seguire pratiche virtuose per salvare il pianeta.

L’Amministrazione comunale ringrazia per la collaborazione i Dirigenti scolastici, il personale docente, l’architetto Antonia Teatino, le associazioni “Ossidi di Ferro” e “Artigiarte”, la maestra Giusi Caliri, esperta in educazione ambientale, Viviana Isgrò, attrice teatrale e la redazione di OrawebTv per la realizzazione dei video format dell’evento.

Un bilancio ampiamente positivo, nel segno di una proficua collaborazione tra l’Amministrazione comunale e tutti gli Istituti Comprensivi cittadini.

“Con la conclusione del maggio dei libri e del progetto di educazione ambientale si chiude l’ultima delle tante iniziative di grande rilievo culturale promosse dall’Amministrazione nel corso dell’anno scolastico 2105/2016 e condivise dagli Istituti scolastici di Barcellona Pozzo di Gotto – afferma l’assessore alla Cultura e Pubblica istruzione, Ilenia Torre –. L’ottima risposta delle scuole, in termini di adesione e partecipazione, rappresenta per noi motivo di grande soddisfazione. L’auspicio è quello di proseguire a settembre con altri ed ancora più ambiziosi progetti, continuando a condividere con entusiasmo e spirito di collaborazione, com’è stato in questo primo anno, un percorso di arricchimento e di crescita”.

Gli incontri conclusivi del progetto in materia ambientale hanno rappresentato dunque per l’Amministrazione l’occasione per augurare ai dirigenti scolastici, al corpo docente e non docente e ai bimbi di tutti gli istituti scolastici cittadini una serena pausa estiva, nell’attesa di riprendere le attività didattiche il prossimo settembre.

 

 

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.