Condividi:

Il nuovo anno del Basket Barcellona riparte stasera dal Palalberti, palla a due ore 21 contro la Stella Azzurra Viterbo, partita valida per il 14esimo turno di campionato.

Doppio incontro ravvicinato in settimana per capitan Sereni e compagni, attesi da due gare di fila tra il match odierno e quello di domenica a Catanzaro, che chiuderà la fase di andata. Il roster di caoch Milan Nisic che non si è fermato ed ha ben lavorato durante la pausa natalizia sia sul piano fisico che tecnico-tattico, è chiamato ha fare sua la gara di stasera con Viterbo per tenersi nelle posizioni che contano del torneo di serie B.

Il 2016 si è chiuso tutto sommato positivo per i giallorossi, seppur partiti in sordina ed un po’ sottotono complice la poca esperienza per via di una media di età molto giovane e qualche lacuna in fase di costruzione, il bilancio dell’anno passato parla di 8 vittorie su 13 gare. Da segnalare, tra cui i successi con le blasonate Valmontone, Napoli e Palestrina, frutto di una squadra che ha trovato con il passare dei mesi l’assetto tattico giusto e la voglia e la cattiveria per vincere al cospetto di roster allestiti per la promozione.

Per i giallorossi l’obiettivo per il nuovo anno resta aggiudicarsi un posto nella griglia play-off, ambizione ben alla portata della squadra di Nisic

Intanto la società di Via Milite Ignoto ha fatto sapere di aver saldato in anticipo le spettanze dei pagamenti degli stipendi dei cestisti, la scadenza era il 16 gennaio, mettendosi in linea e inviando tutto in federazione.

Adesso spazio al parquet, dove il roster giallorosso dovrà far vedere le proprie potenzialità di gruppo ed anche nei singoli se vuole puntare a raggiungere il traguardo dei play-off. Ad iniziare da stasera quindi ci si aspetta una buona partenza d’anno, in modo da regalare gioie ed emozioni ai propri calorosi tifosi che non smettono mai di supportare il team cestistico del Longano.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.