Condividi:

Un derby passionale ed entusiasmante al ‘Palalberti’ con più di 1200 spettatori, se lo porta a casa con merito e determinazione Barcellona al cospetto di una tenace Patti che vende cara la pelle fino all’ultimo istante. Al termine dei 40′ il tabellone sorride ai giallorossi di coach Milan Nisic, con il risultato di 71 -69. sugli scudi Rodriguez con 22 punti e Stefanini con 20.

Si decide tutto nel finale dai liberi la vittoria di un match che non ha risparmiato emozioni ai calorosi tifosi di fede giallorossa. Barcellona vince e convince consolidando la terza piazza in griglia play-off. Giallorossi partiti bene nei primi 20′ di gioco chiudendo sul +10 (42-32), si fanno rimontare nella ripresa complice qualche disattenzione e un leggero calo fisico.

Cronaca della gara. 

Apre per Patti Gullo dalla lunetta risponde prontamente Barcellona con Grilli e due bombe di Paunovic e Rodriguez fanno scatenere il pubblico giallorosso in tripla 10-2 al 2′.  Arriva il momento di Stefanini che ne mette 5 di fila, accorcia Costantino per gli ospiti 13-8 al 5′. Patti ritrova smalto con Costantino da fuori, lo imita Stefanini e a seguire Brunetti, due triple del momentaneo +10 e time-out per gli ospiti, 21-11 a -3’57”. Black out dei giallorossi che permette a Patti di rientrare con due canestri di Waldner, 21-17 al 9′. Si chiude così la prima frazione sul risultato di 23-17.

Nel secondo parziale Gullo e compagni impattano sul 23 pari. Barcellona non ci sta e si riporta sul +6, 30 -23 al 14′. Rodriguez e compagni avviano un ottimo break, portandosi 38-26 al 17′. Teghini in tripla tengono a distanza di 10 punti Patti. Allo scadere del primo tempo il tabellone recita 42-32, frutto di una buona Barcellona sostenuta da Stefanini e Rodriguez (25 punti insieme in 20′).

Nella ripresa, in avvio Grilli e Teghini tengono botta con una bella giocata da sotto canestro ed una tripla, rispetto a Patti che tenta il rientro, 50-46 al 25′.  Patti  si difende meglio e con Gullo e Waldner trovano nuovamente il pari, 51-51 al 28′. Patti vende cara la pelle ma Stefanini e Rodriguez tengono a distanza minima gli ospiti 54-53, e il clima si surriscalda sia in campo che tra gli spalti.

Ultimo atto di gara, match in bilico fino alla fine. Apre ancora un ottimo Stefanini ma arriva il sorpasso di Patti, per la prima volta in avanti al 34′, 56-57. Botta e risposta prima tra Milojevic e Waldner ma arriva la bomba di Grilli imitato da Gullo, 61-62 a -3′. Episodio topico: perde palla Waldner ne approfitta Rodriguez che si invola verso il canestro guadagnando anche il tiro dalla lunetta, 64-62 al 38′. Impatta Waldner che si fa perdonare, ed arriva la tripla di Rodriguez che manda in delirio i tifosi giallorossi. Antisportivo in favore di Barcellona, dalla lunetta non sbaglia Grilli, 69-64. Costantino tiene in vita le speranze pattesi, con Barcellona che perde malamente il possesso sul 69-63 a -53”. Negli ultimi secondi di match si gioca tutto dalla linea della carità, Grilli fa 1/2 ai liberi e Waldner da fuori trova la retina, 70-69 a -14”. Rodriguez fa un altro 1/2 dai liberi ed Ettaro dall’altro lato 0/2. Si decide tutto dai liberi la vittoria di un derby che non ha risparmiato emozioni. Barcellona vince con merito e consolida la terza piazza in griglia play-off.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.