Condividi:

In una gara dura e all’insegna dell’equilibrio, ennesima prova di cuore, carattere e forza di gruppo, per Barcellona che batte al Palalberti, l’ostica Virtus Cassino di Carrizo e Bagnoli, con punteggio finale di 76-68, sostenuta dai canestri di Teghini e Grilli. 

Ottimo avvio per Barcellona con Grilli e capitan Sereni, chiude la prima frazione sul +7. In un match equilibrato e scorbutico si va così negli spogliatoi sul punteggio di 38-39, con i giallorossi che soffrono i tiri di Petrucci e Bagnoli sotto le plance. In un finale incandescente i ragazzi di coach Friso sostenuti da Teghini e Grilli superano la prova Cassino e si lanciano in vetta.

Cronaca della gara. 

In avvio di gara, parte forte la squadra di coach Friso, apre capitan Sereni e lo segue Grilli sempre da dentro il perimetro, risponde Cassino con Del Testa, ancora i giallorossi con De Angelis accorcia dai liberi Cena, 6-4 al 3′. Ottimo break del Barcellona con Sereni e Stefanini, che costringe coach Vettese a chiamare il time-out, ma rientra Cassino con Bagnoli e la tripla dell’ex Panzini, 10-9 al 6′. Gli ospiti trovano il sorpasso, ma Barcellona è cinica con Teghini, la tripla di Grilli e Pedrazzani, 17-13 al 8′. Barcellona tiene a debita distanza Cassino sostenuta dal buon Grilli, gli ospiti non mollano sotto le plance con l’esperto Bagnoli, ma si chiude il tempino con il canestro di Gay tra il boato del pubblico, 24-17 il punteggio della prima frazione.

Nel secondo quarto, parte bene Cassino con Carrizo seguito da Petrucci che ne mette 7 di fila, per i giallorossi Teghini risponde con 5 punti, 29-28 al 14′. Cassino si riporta in avanti con un 2+1 di Bagnoli e il canestro di Carrizo, risponde Barcellona con la bomba di un indemoniato Teghini e i liberi di Grilli, 35-33 al 17′. Botta e risposta continui, ai canestri di Petrucci  e Bagnoli, ci pensa Pedrazzani 38-37 al 19′. In chiusura arriva il canestro del giovane Banach, si va così negli spogliatoi sul punteggio di 38-39. Match all’insegna del totale equilibrio, in cui per i giallorossi bene Teghini e Grilli, dall’altro lato si punta tutto sull’esperto Bagnoli e Petrucci.

Nella ripresa, partono forte gli ospiti con Carrizo e Bagnoli, rispondono i giallorossi con Sereni, Teghini e Grilli, al 22′ punteggio sul 45 pari. Cassino ingrana con due triple di fila di Carrizo e Panzini, Barcellona sonnecchiante in difesa ed imprecisa in attacco, 45-52. Barcellona accorcia con Grilli e Pedrazzani, dall’altro lato è inarrestabile il solito Bagnoli e la bomba di Petrucci mentre Stefanini riceve un colpo e si continua a giocare tra le proteste, 51-57 al 27′. Inizia a farsi sentire il cuore e il carattere di Barcellona con i canestri di Teghini e Grilli, 55-57 al 28′. Cassino è un osso duro con Petrucci ancora in tripla, ma i giallorossi rientrano sul -1 con Gay e Grilli all’ultimo secondo, 59-60.

Nell’ultimo atto di gara, apre Barcellona con Gay risponde Carrizo, ancora in avvio botta e risposta reciproco, i giallorrossi passano con Sereni, 63-62 al 34′. Arrivano i primi punti di Caroldi, per Cassino ancora Bagnoli, ma ‘triplone’ di Gay e il pubblico a in delirio, 69-65. Breack finale micidiale dei giallorossi sostenuti da un eccellente Teghini e l’ennesima tripla di Grilli. Ennesima prova di cuore e carattere di Barcellona che chiude il match con il punteggio di 76-68.

Basket Barcellona – BPC Virtus Cassino 76-68 (24-17, 14-23, 21-20, 17-8)

Basket Barcellona: Michael Teghini 21 (7/11, 2/4), Daniele Grilli 17 (4/7, 2/5), Flavio Gay 10 (3/5, 1/6), Giacomo Sereni 9 (4/8, 0/1), Luca Pedrazzani 9 (4/8, 0/0), Fabio Stefanini 4 (2/6, 0/1), Marco De angelis 4 (1/5, 0/0), Mattia Caroldi 2 (1/2, 0/2), Efe Idiaru 0 (0/0, 0/0), Andrea Mustacchio 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 13 – Rimbalzi: 37 7 + 30 (Daniele Grilli, Luca Pedrazzani, Fabio Stefanini 7) – Assist: 10 (Michael Teghini 3)
BPC Virtus Cassino: Simone Bagnoli 21 (8/13, 0/0), Niccolò Petrucci 17 (2/6, 3/10), Manuel Carrizo 14 (5/5, 1/3), Lorenzo Panzini 6 (0/5, 2/5), Enzo Cena 4 (0/2, 0/6), Maurizio Del testa 4 (2/2, 0/2), Robert Banach 2 (1/1, 0/0), Riccardo Pasquinelli 0 (0/0, 0/0), Fabrizio De ninno 0 (0/0, 0/1), Giuseppe Di poce 0 (0/0, 0/0), Fabio Guglielmo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 16 – Rimbalzi: 38 4 + 34 (Manuel Carrizo 13) – Assist: 11 (Manuel Carrizo 5)

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.