Basket. Verso semifinale Orsa Barcellona-Lamezia, società pensa al futuro e ‘blinda’ coach Beto Manzo

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Entusiasmo, concentrazione e obiettivi a bere e lungo periodo ben chiari per la società e il team barcellonese che continua la preparazione in vista della semifinale di sabato a Ferentino contro la Enjoy Lamezia.

Intanto la macchina organizzativa sta completando gli ultimi dettagli per quanto concerne la trasferta in terra laziale. La trasferta a Ferentino servirà anche per iniziare a programmare le prospettive future, un futuro che non può prescindere dal coach Beto Manzo ed infatti proprio a Ferentino sarà l’occasione per incontrare l’agente Andrea Forti, al quale la società ha già comunicato la volontà di prolungare il contratto del tecnico argentino in scadenza nel 2020.
“Se oggi ci troviamo a disputare una Final Four per la promozione in Serie B con una squadra di “ragazzini” il merito va attribuito al nostro coach. Il futuro è già iniziato e si chiama “Beto Manzo”, sottolinea il Dirigente Responsabile Lorenzo Crisafulli.
“Ma non solo basket per l’Orsa che in questi giorni è attiva su più fronti, in quanto in concomitanza con le Final Four giorno 1 e 2 giugno il Palalberti di cui siamo gestori ospiterà i Campionati Nazionali Open 2019 organizzati dall’Associazione Nazionale Maestri di Ballo. E’ questa un ulteriore prova di come il Palalberti stia diventando il cuore pulsante della nostra città e questo grazie al lavoro svolto dalla nostra associazione con a capo Bartolo Mancuso instancabile lavoratore”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.