Condividi:
“I lavori di manutenzione dell’immobile comunale denominato Casa di Vincenzo, dormitorio comunale per i senza fissa dimora, sono in fase di completamento”. E’ quanto dichiarato oggi dal vicesindaco Salvatore Mondello e dall’assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore, che hanno effettuato un sopralluogo insieme all’arch. Andrea Milici del dipartimento Manutenzione Immobili Comunali. “Entro 10 giorni – hanno proseguito gli Assessori – è prevista la riapertura della Casa di Vincenzo ed il trasferimento dei senza fissa dimora che dal primo dicembre sono ospitati presso la struttura ex Ipab Casa dell’Infanzia. L’Amministrazione comunale ha voluto migliorare le condizioni del dormitorio e renderlo più vivibile ed accogliente; questo è solo il primo intervento tangibile di un percorso che prevede entro febbraio l’ultimazione degli alloggi di transito di Bisconte destinati anche agli homeless”.
Sopralluogo stamani all’istituto Giacomo Leopardi del vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Mondello, per una verifica dello stato degli interventi al fine di mantenere gli impegni presi con la preside reggente Rosalia Schirò e con le mamme dei bambini che frequentano la scuola. “I lavori sono a buon punto sotto il profilo strutturale – ha evidenziato il Vicesindaco – insieme al geom. Antonio Russo, responsabile del cantiere dell’impresa, si è fatto il punto della situazione per valutare se necessario introdurre delle eventuali indicazioni progettuali che possano definire in tutta la sua essenza le opere relative alla scuola per essere in grado di mantenere l’impegno preso, cioè di consegnare la scuola ‘chiavi in mano’ nel mese di settembre, alla ripresa dell’attività”.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.