Condividi:

Un ottimo pari ai fini della matematica certezza del terzo posto per i giallorossi che chiudono con il finale di 0-0 al termine di una gara dai ritmi blandi e compassati, dovuti molto probabilmente anche al grande caldo.

Andando alla cronaca del match con i ragusani, a parte qualche sporadica incursione nel corso del secondo tempo, che comunque non ha mai visto i due estremi difensori seriamente impegnati.
Di Assenzio l’occasione più nitida, che a pochi passi da Di Martino, estremo difensore ibleo, ha aspettato quell’attimo di troppo che ha consentito l’anticipo alla difesa di casa.

I due team in campo, accedono così all’appendice dei Play Off, in cui la formazione del presidente Barresi affronterà tra le mura amiche del D’Alcontres Domenica 30 l’Enna, mercoledì successivo l’Atletico Catania, per poi chiudere il 6 giugno al Regionale di Giarre contro la locale formazione che ha chiuso in prima piazza la stagione regolare.

Al termine di questa fase, prima e seconda di questa griglia affronteranno viceversa seconda e prima dell’altro raggruppamento Play off di questo girone, in semifinale in campo neutro.
Le due vincenti, ovviamente, approderanno alla finalissima che sancirà la squadra che strapperà il pass per l’accesso in Serie D.

Appuntamento quindi fissato per Domenica 30, ore 16.30, al D’Alcontres Barone dove giungerà l’Enna, che in stagione regolare, nell’unico incontro giocato in presenza di pubblico, ad Ottobre espugnò lo stadio del Longano con un calcio di rigore di Navarrete.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.