Condividi:

Stravince l’Asd Igea al D’Alcontres-Barone in un campo non in condizioni ottimali, i giallorossi superano la malcapitata Virtus Ispica per 4-0 e volano al primo posto a 29 punti.    

La squadra di mister Peppe Alizzi, inizia con il giusto approccio, trovando la rete del vantaggio in contropiede con De Marco al 5′. Si chiude così la prima parte di gara, in cui i giallorossi hanno sempre avuto il pallino del gioco.

Nella ripresa, il raddoppio dell’Igea arriva al 19′, grazie ad un penalty trasformato da Dall’Oglio, dopo un fallo in area sull’attaccante Pavisch. Da segnalare il bel momento, con la dedica di Dall’Oglio al compianto vice-presidente Andrea Torre.

Giallorossi che spingono in avanti, producendo un bel gioco. Al 29′ arriva il terzo gol dopo un bel tiro di Lucarelli, un’autorete di De Angelis, e gara in ghiaccio per la squadra del presidente Barresi.

Infine al 78′ arriva anche la quaterna, scorribanda del solito spauracchio Isgrò che si procura un rigore, dal dischetto non sbaglia Assenzio.

Seconda vittoria di fila in tre giorni per l’Igea, dopo la vittoria nel recupero con la Leonzio. Il team del Longano adesso sarà impegnato la prossima domenica 5 dicembre, con il Città di Siracusa sempre davanti al suo pubblico giallorosso.

La redazione è composta da uno staff qualificato, giovane ed intraprendente. Orientati all'informazione, accettano le sfide che quotidianamente si presentano.